Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/82

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
50


mille are; un miriare; un quadrato di diecimila are, o il quadrato di un lato del chilometro: essa è assai utile per misurare de’ campi considerabili e per dire molto con pache parole. Un cubo di un decimetro, il di cui lato contiene 44 linee circa, e la capacità 50,4124 pollici cubici, è la misura fondamentale di tutti i liquidi, e chiamasi litre: il suo contenuto poco differisce da quello che per lo passato si chiamò pinta. La metà di esso ed il doppio sono misure molto comode per la vita comune. Il contenuto di 10 litri o il decalitro, ed il decalitro doppio, come lo stajo, servono di misura per tutte le specie di frumento. L’hectolitro, o 100 litri, come ancora il tuo doppio possono divenire il contenuto fisso delle botti da vino. La decima parte dal litro o decilitro converrebbe alla grandezza dei bicchieri da bere; e la centesima parte sarebbe comoda nella farmacia pei bicchieri da liquore.

Un metro cubico, stere, sarebbe una misura comodissima per le legna da bruciare; se i pezzi di legno avessero un metro di lunghezza, non abbisognerebbe altro che disporli in un cubo, al di cui fianco poste