Pagina:Kant - Geografia fisica, 1807, vol. 1.djvu/83

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

51


un metro, s’avrebbe lo stero. Si potrebbe far uso del decistero, del suo doppio per fissare la grossezza dei fasci di legna. Un centimetro cubico di acqua bollita o distillata, e portata al grado del gelo, pesa 18,827 grani, ed è mollo atto a servire di misura fondamentale per tutte le mercanzie da bilancia. Esso si avvicina moltissimo al gramma greco, e può conservare il nome di esso. La decima parte del gramma, decigramma, è poco meno di due grani: un mezzo decigramma non è dunque perfettamente un grano. Un centigramma, la centesima parte del gramma, sarebbe incirca 1/5 del grano: il milligramma, qualche cosa meno di 1/51 del grano; questo dovrebbe dare una maggior esattezza che i trentaduesimi di cui presentemente si fa uso. Il peso di dieci gramme, decagramme, preso per metà, dà 1 1/3 grosso o dramma; ed il doppio, un poco meno che 2/3 dell’oncia. L’hectogramma è un peso di 100 gramme, ed il chilogramma, un peso di 1000 gramme, ch’è assai comodo per la vendita de’ materiali comuni: (la sua metà, paragonata alla libbra presente, importa 3 grossi di più). Un mi-