Pagina:L'edera (dramma).djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Ballore

punto.

Eh, via!... Il sangue bolle nelle vene di tutti, don Virdis.... e non è, poi, un paese pieno di Santi... il vostro!

Prete Virdis.

A Orune, però, di Santi non ce n’è nemmeno uno...

ridendo goffamente.

Lo dice anche la canzone... Ah! ah!

declama.

«Da Orune, i Santi son fuggiti via,
«Perchè mai vi trovaron compagnia!»

Don Simone ride: — Rosa, dalla cucina, batte le mani.


Rosa.

I fuochi!... I fuochi!... Nonno Simone, si va a vedere?

Prete Virdis

invitando Ballore e Paulu.

Andiamo!

tutti si alzano: — movimento generale. — Prete Virdis, Rosa e Don Simone escono, i primi dalla comune: — seguono Ballore e Paulu. — Mentre Donna Rachele segue la corrente, Annesa che viene dalla cucina la ferma.



— 35 —