Pagina:La riforma dell'Alcorano.djvu/18

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
12

Mussulmani, ma tutti i Popoli del Mondo dall’Orto all’Occaso, e dall’Austro all’Aquilone; vaticinj che ricolmeranno di gioja i nascenti colla dolce lusinga di goderne un giorno gli effetti. Tu per tanto non nominerai quest’anno che coi nomi di Augusto, e Rispettabile, poichè esso apporterà la felicità agli uomini, che sottrattisi dalle catene de’ tiranni esclameranno: Siamo finalmente tutti simili, e non vi è veruno più ardito che innalzi il Capo sopra di noi per opprimerci. Fa mestieri adunque di preparare prima gli animi alla gran rivoluzione colla riforma dell’Alcorano, in cui si specchieranno tutti i Popoli dell’Orbe, ed arrossiti de’ loro errori ti chiameranno da tutte le parti perchè gli ammaestri, ed illumini nei sentieri della giustizia, e dell’e-