Pagina:Le avventure d'Alice nel paese della meraviglie.djvu/160

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
144 storia della falsa-testuggine.

“Che metodo curioso!” sclamò Alice.

“Ma è questa la ragione perchè si chiamano lezioni,” osservò il Grifone: “perchè soffrono lesioni ogni giorno.”

Era nuova quell’idea per Alice, e ci pensò su un poco prima di fare quest’altra osservazione. “Allora avevate vacanza l’undecimo giorno?”

“S’intende,” disse la Falsa-Testuggine.

“E come facevate nel duodecimo?” domandò vivamente Alice.

Ma il Grifone l’interruppe, e disse con voce risoluta, “Basta in quanto alle lezioni: dìlle ora qualche cosa dei giuochi.”