Pagina:Le avventure d'Alice nel paese della meraviglie.djvu/161

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

CAPITOLO X.


la contraddanza de’ gamberi.


La Falsa-Testuggine diè fuori un gran sospiro e passò il rovescio d’una natatoia sugli occhi. Riguardò ad Alice e cercò di parlare, ma per qualche istante i singhiozzi glielo impedirono, “Ei pare ch’abbia un osso a traverso della gola,” disse il Grifone, e si accinse a scuoterla e a batterle la schiena. Finalmente la Falsa-Testuggine ricoverò la voce, e con le lagrime che gli colavano sulle guancie, riprese il discorso: —

“Forse voi non siete vissuta lungo tempo nel fondo del mare” — (“Nò, certo,” disse Alice) — “e forse non siete stata mai presentata a un Gambero” — (Alice stava per dire “Una volta