Pagina:Le ferrovie economiche d'Europa.djvu/59

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

53

Al fine della linea vi è una bella piattaforma di m. 13,80 per girare la macchina col tender in un sol colpo.

Infine altre 4 stazioni in muratura consistono in due camere di fronte riunite da un’ala, e tre camere di dietro per alloggio; una di queste ha anche la tcttoja per merci.

L’orologio pubblico, il telegrafo, i segnali a distanza, ed i piccoli dischi sul manubrio di ogni scambio si trovano in tutte le stazioni.

I marciapiedi sono in terra sostenuti da muro con coronamento di pietra.

Esercizio. — Vi sono d’inverno 3 convogli e mezzo, e di estate 4 al giorno in ogni senso. La tariffa è delle più modiche del Regno, centesimi 10,2-6,6 per le due classi; secondo l’uso generale del Nord della Scozia, non vi sono altre classi. Poi il venerdì si danno biglietti col ritorno a metà di prezzo, valevoli fino a tutto il lunedi seguente.

La velocità si limita a 28 chilometri l’ora in media.

Le locomotive sono tutte a quattro ruote accoppiate, pesano forse 31 tonnellate, ed hanno il tender a parte: le loro riparazioni costarono l’anno scorso, quando i proprietari esercitavano ancora da sè la loro linea, L. 0,14 per chilometro percorso, e le altre spese di trazione ammontarono a L. 0,47, di cui L. 0,25 pel combustibile; totale lire 0,61 pel rimorchio del treno a un chilom. sulla 1a Sezione. La manutenzione della via pella Sezione 1a costò lire 0,36 al chilom., e pella 2a Sezione lire 0,31; l’ingegnere Capo di questo servizio non percepiva che L. 2,500 annue: sono esempi che si vedono raramente fuori di Scozia; questa gente ha più fatti che parole: il rapporto annuale dell’ingegnere in Capo occupa 7 linee di stampa pel servizio di manutenzione e 12 linee pella trazione ed il materiale mobile.

II percorso annuo fu di chil. 85,840 pella 1a, e di chil. 47,050 pella 2a Sezione; assieme per le due Sezioni, il percorso corrisponde a 3,5 treni al giorno.

La spesa totale di esercizio della 1a Sezione, escluse le tasse e l’imposta, e compreso il canone per l’uso della Stazione di Aberdeen, fu lire 2,35 per treno chilom., e quella per la seconda