Pagina:Le rime di Lorenzo Stecchetti.djvu/615

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

adjecta. 583

QUANDO SI DISSE

«NON SE NE PARLI PIÙ!»


     Ieri, e fu tardi, si turò la fogna
d’onde il lezzo ci venne e la sciagura;
oggi si copre la comun vergogna
4come fa il gatto con la sua lordura.

     E sia! Si taccia; ma però bisogna
che rimanga un ricordo a far paura
e che del lungo error la rea carogna
8più non risorga dalla sepoltura.

     E se udrete talor chi quel passato
difenda a viso aperto in suo linguaggio
11e si vanti costante ed immutato,

     quel che vi sembra fedeltà, coraggio,
generoso sentir, petto indomato,
14non son che i fondi del malandrinaggio.