Pagina:Leopardi - Puerili e abbozzi vari, Laterza, 1924.djvu/218

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
212 ii. versi frammenti e abbozzi

VI

DISEGNI DI COMPONIMENTI POETICI


1. Ifigenia, tragedia o dramma, dove si finisca colla morte della fanciulla.

2. A Virginia romana, canzone, dove si finga di vedere in sogno l'ombra di lei e parlargli teneramente, tanto sul suo fatto quanto sui mali presenti d'Italia.

3. Parimenti se ne potrebbe far una A Bruto, come sopra, e notando e compiangendo l'abiura da lui fatta della virtù.

Cosi anche a qualche altro fautore dell'antica libertà.

4. Una vestale moribonda nella sua sepoltura al Campo scellerato, liberata improvvisamente da qualcuno.

5. Incontro di Petrarca morto con Laura per la prima volta. Ella era la stessa, neanche più bella di quel che fosse in terra, ma in nulla mutata. Anche l'accrescimento della bellezza pregiudica al sentimento e alla rimembranza: cosa non intesa dai nostri poeti, neppur dal Petrarca, che disse: «La rividi più bella e meno altèra».