Pagina:Leopardi - Puerili e abbozzi vari, Laterza, 1924.djvu/219

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


TELESILLA (1821) PARTE PRIMA UN PASTORELLO Spingiamo il gregge sotto a queste querce: ve’ come piove? — un altro Io no. il primo pastorello Mira d’incontro a quelle piante. l’altro Or sento l’acqua in viso. Presto al coperto; in là, ché vi potreste immollar tutte, e par che l’acqua ingrossi. una pastorella Oimè! ch’ella n’ha colti in un momento.