Pagina:Marinetti - Teatro.djvu/191

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Realista

con ira:

Lo so. Voi disprezzate ciò che io vado creando faticosamente.

Trasfiguratore

Voi, non create, copiate! E conseguentemente annoiate! Bisogna inventare! Inventare!

Realista

con ira compressa:

Avete forse qualcosa di meglio voi?

Trasfiguratore

Certamente. Ho degli accoppiamenti metaforici di realtà lontane e diverse in cui elementi positivi e negativi danno nel toccarsi potenti scintille di sorpresa.

Realista

Per esempio? Spiegatevi. (Con ironia) Sono pronto ad ammirarvi.

Trasfiguratore

Per esempio, le lave sui fianchi dell’Etna mi fanno pensare a fuochi di guerra attendati sotto nuvole coniche. Voglio realizzare questo accampamento di lave gioconde che bevono rosso dopo la vittoria.

Realista

Ah! Ah! Divertentissimo! (Con ironia) Una vera trovata! Ma provate a darla da bere... al pubblico!

190