Pagina:Marinetti - Teatro.djvu/295

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Perlina

No. Non è ferito.

John Roll

Avrà preso molte legnate. Le merita. Ma gli preparo lo stesso un buon cocktail. (Esce)

Perlina

I poliziotti stanno ammanettando il maltese. Discutono. Riconoscono di essersi sbagliati. Ora gli tolgono le manette. Tutti ridono.

Musoduro

a Floflò che entra sorreggendo Mahmud:

Se sta bene, perché lo sorreggi?

Mahmud si abbandona sul divano.

Floflò

Crudele! Tu non hai visto quante legnate ha preso, appena è caduto ferito.

Musoduro

Ti ripeto che non è stato ferito.

Floflò

Ed io ti ripeto che se la ferita è falsa, le legnate sono vere. Sei senza cuore. Guarda come l’hanno ridotto.

Un poliziotto

entrando, a Floflò:

La prego, signora, di venire giù a spiegare il fatto al commissario. Lei è un testimonio prezioso per noi. Lei ha visto tutto.

294