Pagina:Marinetti - Teatro.djvu/440

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Il bibliofilo

A chiave?

Lo sportivo

A chiave?

Il Buongustaio

A chiave! Perché?...

Il dongiovanni pubblicista snob

Già, a chiave! E perchè?

L’arruffatore

Naturalmente.

Simultanina

dall’interno:

Cari miei pretendenti o aspiranti, amici deliziosi, bella varietà della vita!... Sono addolorata di non potervi sposare tutti cucina muscoli rilegature poesia peccato eieganza viaggi in Oriente e buoni gelati!... Perciò... (I sei pretendenti si voltano verso la porta chiusa di Simultanina) Perciò vi annuncio che Simultanina è quasi tentata di domani dopodomani anche oggi subito ora.... suicidarsi!... Amo l’uno, amo l’altro, amo tutti, amo il gatto che non ho.

Un urlo acuto dall’interno.

Lo sportivo

Accidenti! Siamo Knock out! (Si slancia seguito dagli altri cinque pretendenti contro la porta di Simultanina) Apra! Apra! (Spingono la porta) Apra a me, Sportivo!

Il buongustaio

Come mai abbiamo udito l’urlo della morte e non il colpa di rivoltella e tonfo del corpo... indispensabile? (Asciugandosi una lagrima)


439