Pagina:Mastriani - La cieca di Sorrento 1.djvu/12

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 12 —

II.


il teatro anatomico.


Numerosissimo stuolo di giovani studenti è assiepato nelle sale basse di anatomia, nell’Ospedale degl’Incurabili. Queste sale sono scompartite a seconda dell’importanza delle lezioni e dei diversi corsi; imperciocchè le sale della notomia descrittiva sono separate da quelle della notomia patologica: vi si scende, attraversando la corsia de’ mercurianti, e quindi uno stradoncello posto allo scoverto. Queste sale, cui la provvida Amministrazione ha rendute oggi decentissime, erano, negli scorsi tempi, sporche, umide e puzzolenti sì che rassembravan piuttosto a tanti macelli, ovvero a tanti cimiteri. I cadaveri acquistano maggiore o minore importanza e prezzo in proporzione della loro freschezza e secondochè il male onde sono morti offre maggior singolarità; i pezzi anatomici maschili costano ordinariamente più dei femminei, e tra questi le giovani più delle vecchie.

È incomprensibile come giovanetti di tenerissima età e di tempra sensitiva sembrino non esser minitamente mossi dalla vista di quegli avanzi infelici di gente povera e onesta, cui, per le indispensabili esigenze della scienza, non è dato neanche il conforto di una lagrima in dipartendosi dal mondo, e i cui cadaveri sono dannati ad esser monchi, svisati e squartati.