Pagina:Matini - In Mugello, Firenze, 1913.djvu/53

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

il mugello 49


gio del Mugello, con lentezza sempre, assaporando quasi il fascino che da esso emana, perchè reputo che la bellezza delle cose si Fagna - La Piazza. (Fot. G. Danti) palesa a poco a poco e ricusa di mostrarsi a chi va troppo in fretta. Questo, paese ha per tutti un linguaggio speciale, che può essere da tutti compreso, giacché ha mantenuto e mantiene con cura gelosa la fìsonomia e la sua anima.

La guerra e l’amore l’hanno straziato; istorici, filosofi - drammaturghi vi troverebbero ricca messe di drammi grandiosi. Nei suoi antichi ricordi le anime pagane possono avere ancora deli- Castello del Rio - Castello Alidosio. (Fot. G, Denti)