Pagina:Milani - Risposta a Cattaneo, 1841.djvu/123

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



113

n3

L’orizzontale di tutti e due questi profili è riferita, legata, come si suol dire in arte, alla soglia della porta di mezzo del duomo di Milano.

Sopra l’orizzontale del profilo della linea principale è scritto: «che quella linea orizzontale è stabilita a metri 48.091 sopra la soglia della porta di mezzo del duomo di Milano », e qui va bene.

Sopra l’orizzontale del profilo della livellazione di Bergamo è scritto:, «che quella orizzontale della diramazione è stabilita a metri 137.599 sopra la soglia del duomo di Milano », e qui sta l’ errore. Nel ridurre in iscala piccola i profili di livellazione per poterli comprendere nella stampa delle tavole del progetto, si copiò sopra l’orizzontale della diramazione di Bergamo, sa Dio perchè! 187.599 in luogo di 1 33.336, che è il numero giusto) e l’ errore corso una volta, senza che nessuno se ne accorgesse, passò nelle tavole a stampa.

Di fatti, vediamo prima come l’errore si scopra, e poscia vedremo come tutto si emendi col solo mutare l’errato numero (37.599, scritto sopra l’ orrizzontale del profilo di livellazione di Bergamo, nel numero 1 33.336, che è il giusto.

L’errore si scoperse così) dissero:

Due sono i profili di livellazione, i quali rappresentano tanto l’andamento naturale del terreno quanto quello della linea di progetto, ossia quello del piano superiore della strada di ferro.

Di questi due profili, uno appartiene alla strada principale, l’altro alla diramazione di Bergamo, ma, e la strada principale e la diramazione debbono avere un punto comune, quello in cui s’ incontrano, e quindi in amendue i profili di livellazione questo punto, comune a tutti e due, deve apparire egualmente elevato o depresso, sopra o sotto la soglia della porta di mezzo del duomo di Milano, presa per punto di legame comune alle due orizzontali dei due profili di livellazione.

Seguitarono $ dicendo:

L’orizzontale del profilo della diramazione è stabilita sopra la soglia della porta di mezzo del duomo di Milano, per ciò che è stampato nelle tavole del progetto, di metri 137.599) e quella della linea principale di metri 48.091.

Il punto della nuova strada di ferro comune alle due strade, principale e diramazione, e quindi quello che deve apparire in amendue i profili egualmente elevato sopra la soglia della porta di mezzo del duomo di Milano, apparisce nel profilo della diramazione sottoposto all’orizzontale di metri 132.291

E siccome la soglia della porta di mezzo del duomo di Milano è sottoposta all’ orizzontale della diramazione, per ciò che apparisce nel profilo a stampa, di » 1 3 7. 599

Ne viene che questo punto, comune alle due strade, risulta dal profilo della diramazione superiore alla soglia della porta di mezzo del duomo di Milano, di metri 5.3o8

Il punto suddetto, comune alle due* strade, è, nel profilo di livellazione della linea principale, sottoposto all’orizzontale di metri fy.ofò

E la soglia della porta di mezzo del duomo di Milano è sottoposta all’orizzontale del profilo della linea principale di.... » 48-091

quindi questo punto comune alle due livellazioni risulta dal profilo della linea principale superiore alla soglia della porta di mezzo del duomo di Milano non più di metri 5,3o8, ma di.... metri i.©45 » i.o45

cioè in luogo di un’altezza identica in amendue i profili, come dovrebbe essere, si scorge una differenza di metri £.263

i5 Google