Pagina:Milani - Risposta a Cattaneo, 1841.djvu/139

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



129

sia detto qui per incidenza, affinchè non manchino le solite contraddizioui, contraddice intanto l’aggiunta dei nove milioni, poiché, se bisognava per lo meno valutarli una lira, e furono valutati mezza lira, la somma del preventivo Milani si dovrebbe duplicare e non triplicare.

4og.° Nell’argomento di autorità quel perchè valutò nove milioni di metri cubi circa a mezza lira al metro,

con quel corollario del bisognava, che abbiamo veduto, mostra chiaro che il dottore Cattaneo si era proposto di far credere al lettore che V alto prezzo del preventivo Campilanzi (7,930,000) lire, dipendeva dall’ aver l’ingegnere Gampilanzi non già tenuto in conto un maggior numero di metri cubi di me, ma dall’ aver attribuito a ciascun metro cubo un valore maggiore di quello che io vi aveva attribuito, cioè un valore maggiore di una mezza lira austriaca.

Per porre in chiaro la cosa, prego che mi si permetta di trascriver qui per disteso la parte del preventivo d’avviso Gampilanzi che si riferisce ai movimenti di terra, e che viene citata dal dottore Cattaneo. Eccola!

Titolo I.

« Movimenti di terra

» Sviluppo complessivo della linea secondo la traccia descritta nel prospetto qui appiedi,

n metri lineari 3o5,ooo.

» Sezione di quelle spese d’arginature che compone il corpo della strada, metri qua 99 drati 52.

» Solidità del terreno costituente le dette arginature, m. 3o5,oooX m. a 52 = m. 3 1 5,86o,ooo, » ossiano metri cubi 1 5,86o,ooo, che in ragione di centesimi 5o per m? importano austria» che lire 7,930,000».

Dunque il prezzo medio del preventivo Gampilanzi è identico al prezzo medio mio, mezza lira al metro cubo, e mentre i miei movimenti di terra sommano a nove milioni, quelli del preventivo Gampilanzi sono quasi sedici, sette milioni di più.

Dunque l’argomento di autorità, tratto dal preventivo Gampilanzi, sta contro l’assunto del dottore Cattaneo tanto per la soverchia quantità, quanto per il soverchio prezzo.

Dunque il dottore Cattaneo allega i suoi argomenti di autorità, o non leggendoli o sperando che altri non li legga, due fatti tanto gloriosi tutti e due, che il dottore Cattaneo può scegliere quello che più crede, senza temere di perdere, per 1’ ommesso, punto della di lui onorata fama di lealtà.

Dunque, in fine, a sostegno di que’ nove milioni di lire austriache d’ aggiungersi ai miei quattro e mezzo, non rimane che quel famoso bisognava, prova tanto splendida e convincente

che la somma indicata dal signor Milani sarebbe a triplicarsi,

chè ogni parola di più non potrebbe che scemarne l’ evidenza ed offuscarne lo splendore.

Piuttosto noteremo che, malgrado le funeste predizioni del dottore Cattaneo dirette ad esagerare le pretese degli appaltatori, e quindi a quel bene dell’ impresa che gli sta tanto a cuore, i movimenti di terra di tutta la sezione da Mestre a Padova, la sola fino ad ora in lavoro, furono appaltati per un otto per cento di meno della somma del preventivo (1).

4io.° Nè meno mendace, nè meno matta di questa, di avere sbagliato di nove milioni

(1) Vedi Giornale «li Venezia, 11 dicembre 1840. Google