Pagina:Milani - Risposta a Cattaneo, 1841.djvu/191

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



xlix

Rimane ora che la scrivente si faccia a soddisfare il desiderio da lei, signore, esternato, che sia provveduto a ciò che il pubblico conosca essere a lei unicamente affidata la creazione del progetto, compreso il ponte sulla Laguna, come fu sempre intenzione della Direzione, il che non sembra risulti troppo chiaramente dichiarato nel contesto del fascicolo a stampa che contiene gli atti dell’assemblea 24 agosto p.° p.°

La scrivente, che non altro desidera quanto ripeterle e privatamente e pubblicamente le più ampie prove della fiducia che meritano, il suo rispettabile carattere e i suoi distinti talenti, la prega di portarsi al più presto possibile a Venezia, onde concertare d’ accordo il modo il più proprio per effettuare questa dichiarazione, nelP atto stesso che la presenza qui del nostro onorevole ingegnere in capo è urgentemente reclamata da altro provvedimento cui è necessario il suo concorso.

Con perfetta stima e considerazione.

J7 presidente Firmato REALI.

// segretario ref.

Sott. Breganze.

Allegato SS. *

Sezione Lombarda.

N. 22.

Direzione della strada ferrata da Venezia a Milano.

ÀlV egregio ingegnere in capo signor Giovanni Milani.

Milano, 11 del 18S8.

Questa sezione ha esaminato con molta soddisfazione P epilogo annuale dei rapporti mensili, eh’ ella si è compiaciuta inviare.

Ne ha scritto alla onorevole sezione veneta per gli opportuni concerti all’uopo di pubblicarlo; frattanto ne ha fatto trar copia per inviarla a questa regia Censura.

Speriamo che le intelligenze che il sig. direttore Brambilla si è gentilmente incaricato di prendere seco lei per ciò che riguarda la nostra lèttera N. 47, P avranno pienamente tranquillata, e ad ogni modo alla prima occasione che si avrà il vantaggio di qui rivederla, si ritornerà, s’ ella crede, particolarmente su questa pendenza.

Frattanto ella conti sulla nostra più decisa considerazione.

Per la sezione lombarda Il presidente Firmato G. PORTA.

// segretario Sott. D. C. Cattahbo.

e Google