Pagina:Mozzoni Un passo avanti nella cultura femminile.djvu/88

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 83 —


si distinsero esse pure e brillarono nei diversi rami della drammatica, e consegnarono alla storia dell’Arte dei nomi, ch’essa conserverà con lungo amore.

XI.

Dallo schizzo leggierissimo che abbiamo tentato dello stato morale della donna presso le nazioni che sèmpre più tendono ad unificarsi in una sola civiltà, ci è lecito rilevare ch’ella trovasi oggi in un punto egualmente lontano e da quello dal quale prendeva le mosse, e da quello che la legge di progresso le indice siccome necessario a raggiungersi — Non ci resta perciò che d’avvisare ai mezzi di innoltrarla più sempre in quel sentiero pel quale s’è felicemente avviata, onde più presto raggiunga e la perfetta coscienza di tutte quelle attitudini che il dispotismo convenzionale le ha finora negate, e la potenza di applicarle nelle sociali funzioni.

Una serie copiosa di lavori letterarii e scientifici e per fatto della donna e per fatto dell’uomo videro in questo secolo la luce, in diversi paesi e presso nazioni diverse, affine di rivendicare alla più gentile metà dell’uman genere le sue ragioni alla considerazione, alla produzione lucrosa, al benessere, all’autonomia individuale: rivendicazione che, per essere tarda, non fece che appassionare tanto più le intel-