Pagina:Naunia descritta viaggiatore.djvu/75

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

vedevansi mantelli indosso ai soli sacerdoti, e agli agiati possidenti; adesso ne portano gli artigiani e molti contadini. Le fanciulle indossano il verno abiti di panno, e la state di cotone, di lino e di seta. Dappertutto, e quindi anche ne’ monti cercano le donne di rilevare la loro bellezza con estranei ornamenti. Il desiderio di piacere è innato ne’ loro cuori! I giovani egualmente amano di presentarsi alle ragazze in bei vestiti che si comprano coi guadagni fatti nell’annuale emigrazione. In generale tutta la popolazione è ben fatta e robusta e particolarmente le donne della valle di Rabbi si fanno distinguere per forti e marcate fattezze e per un colorito che spira salute.

La musica fu sempre ed è ancora poco coltivata dai Nauni, forse perchè manca loro l’occasione di apprenderla. Perciò anche il ballo è un divertimento riservato ai giorni di fiera, o di qualche festa solenne per le stesse