Pagina:Neera - L'amor platonico, Pierro, 1897.djvu/107

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


L’amor piatonico ispirazioni vengono strozzate così, prima ancora di nascere, dalla doccia fredda dei pedanti senz’anima! Lasciamo dunque che viva l’ideale platonico, tutt’ altro che sterile ed inutile— come parmi di avere dimostrato. Se raggiungerlo non è facile, non è da tutti e non è nemmeno per tutti consigliabile, esso è pure una di quelle forze segrete e latenti che non dobbiamo trascurare, se ci preme che il materialismo con tutto ciò che ha di gretto e di meschino non venga ad imporci in nome dell’eguaglianza degli atomi il suo giogo di ferro.