Pagina:Neera - L'amor platonico, Pierro, 1897.djvu/48

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


destinato a restare allo stato di aspirazione? Perchè, perchè negli anni Di tua vita fiorente Non ci scontrammo, o donna?... Il cor mi batte Con moto più frequente A figurar le intatte Tue sembianze verginee, L* ingenuo riso e il guardo umile e pio.

Ah! perchè non m* è dato Coronarti d* uh raggio immacolato, Ricomporti sulP ara, angelo mio? Una situazione eguale, ma colle parti invertite è anche questa, dove non più un giovane parla ad una donna che gli è sfuggita nel tempo,