Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/160

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
152 la freccia del parto


Il breve colloquio udito per caso da Costanza, era di natura a smuoverla da’ suoi propositi di oblìo. Ella perdette in un colpo solo i vantaggi ottenuti con tanti giorni di lotta.

Credere Rizzio totalmente indegno del suo amore era un ajuto per dimenticarlo; scoprire invece che egli è, ad onta di tutto, un nobile cuore e trovarsi ancora davanti il dovere inesorabile, fatale, e vedere sempre ritta la insuperabile barriera che li divide, e doversi dire che non sarebbe suo giam-