Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/39

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la freccia del parto 31


— Non so, — rispose Costanza, meravigliata anch’essa dell’accaduto, — ci siamo ingolfati sensa accorgercene in una discussione.

— Oh! sono il suo forte. Ti avrà contraddetta, m’immagino?

— Non troppo. Anzi, a pensarci, credo che fossimo della stessa opinione.

A Costanza piaceva moltissimo il soggiorno di villa Olimpia, non per Olimpia sicuramente, perchè le carrezze di costei, come quelle del gatto, mostravano sempre l’unghia; nep-