Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la freccia del parto 37


— E voi che opinione avete di me?

— L’opinione che vi piacciono le donne.

— È vero. Questo però non è che un lato del carattere. Credete che non m’occupi d’altro?

— Non so.

In quel momento Costanza si sovvenne che la sera prima egli era stato molto assiduo con Olimpia, e soggiunse:

— Credo che le signore vi guastino.

Rizzio era fino come una volpe; comprese subito l’allusione, più che dalle parole, dallo sguardo di Costanza.

— Non c’è pericolo, — rispose, — io fo come il cacciatore: prendo tutto e poi scelgo.

— Cattivo sistema. La vostra caccia deve imbarazzarvi molte volte.