Pagina:Nicolò Toneatti - Guida del viaggiatore per la città e per li dintorni di Trento, 1837.djvu/24

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
22

di contrada del Teatro nuovo, che finisce nel suo incontro con contrada Lunga, e che nella direzione di nord a sud porta nella piazzetta sì detta Piazzolla, la quale ti mette nella lunga Contrada che conduce in Borgo nuovo. Pria per altro di passare per questa è necessario rivolgersi a destra, e percorrere la Piazza grande del Duomo, colla quale si uniscono due vie nella direzione di sud a nord; Contrada Larga, che è la prima, termina unendosi con Contrada Lunga, e Contrada di S. Maria maggiore, che è la seconda, conduce alla chiesa di egual nome, e nella sua continuazione porta il nome di contrada delle Orfane, la quale fa capo nella Contrada del Seminario. Avanti uscire da Piazza grande è prezzo dell’opera osservare la bella prospettiva della chiesa del Seminario in fondo a Contrada Larga, la grande fontana in mezzo alla piazza, ed il Duomo, che col finestrone, coll'andito fornito di eleganti loggiette, coll'atrio alla porta settentrionale, adorna di colonne, e di leoni, colla cupola in cima, e col campanile in fondo fa di se bella e maestosa mostra. Il bucco, che