Pagina:Notizie del bello, dell'antico, e del curioso della città di Napoli.djvu/251

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 253 —


    Guardie del Corpo — Due Reggimenti Granatieri della Guardia — Un Reggimento Cacciatori della Guardia — Un Reggimento Tiragliatori della Guardia — Tredici Reggimenti di Linea — Tredici Battaglioni Cacciatori, l’ultimo de’ quali Svizzero — Quattro Reggimenti di fanteria Svizzeri — Gendarmeria — Carabinieri — Reggimento Reali Veterani — Compagnie di Riserva — Pompieri — La Cavalleria — Una Compagnia delle Reali Guardie del Corpo — Due Reggimenti Ussari della Guardia — Tre Reggimentil di Dragoni— Due Reggimenti di Lancieri — Cacciatori — Gendarmeria — Artiglieria — Due Reggimenti di fanteria— Brigata degli Operai — Un Battaglione del Treno — Compagnia a cavallo — Artiglieri Littorali — Sezioni Svizzere — Genio — Un Battaglione di Zappatori — Un Battaglione di Pionieri — Armata di Mare — Conta un Vice-Ammiraglio — Retro-Ammiragli — Brigadieri ec. — Un Reggimento fanteria Real Marina — Una Compagnia di Artefici — Un Corpo di Marinari Cannonieri ec.
       Nel qual modo la ragion della milizia a tutta quanta la popolazione è ad un bel circa siccome uno a centotrenta per le sole forze terrestri, sufficiente nè soverchia ad un regno posto alla fin fine di Europa, il quale, tutto circondato dal mare, salvo il solo contatto degli Stati Papalini, vede le sue principali conquiste nell’agricoltura, ne’ traffichi e nell’industria. Il rapporto sopra indicato fra’ soldati ed i cittadini è nientemeno che di 1 a 75 nell’Impero Russo, di 1 a 77 in Francia, in Baviera di 1 a 95, di l a 106 negli Stati Sardi, di 1 a 115 in Prussia ed a 116 negli Stati Austriaci. Non è dunque eccedente la militar forza Napolitana; e mentre si spendon tesori per tagliare contrade ed aprirvi vie di ferro, per abbellir la città, e per favorire ogni maniera di traffichi e d’industrie, si costruiscono eziandio moli, si aumenta la marineria da guerra di molte fregate a vapore, tengonsi in pronto cannoni ed armi, insomma van tutti rannodandosi gli ordini della civil compagnia, e vi si diffonde la devozione al Sovrano, all’onore ed all’utilità del paese, E bene apponevasi un pubblicista, alloraquando somigliava un popolo disarmato a quell’avaro che lasciava per risparmi senza toppe le sue porte, e non pure eravi rubato, ma miseramente sgozzato ancora.
       Marineria di guerra. Il reame delle Sicilie è tale per la sua geografica postura da poter meritare un posto tra le potenze ma-