Pagina:Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano).djvu/82

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

82

Il nemico si è ritirato. L’Imperatore Napoleone è alloggiato durante questa notte nella camera stessa in cui trovavasi nel mattino l’Imperator d’Austria.


Parigi, 26 giugno – Bollettino Austriaco del 25 giugno. Avantieri la nostra ala destra occupò Pozzolengo, Solferino e Cavriana. La nostra ala sinistra avanzò jeri fino a Guidizzolo e Castel Goffredo respingendo il nemico.

Lo scontro delle due armate ebbe luogo jeri mattina a dieci ore e l’ala sinistra avanzò sino nei dintorni del Chiese; dopo mezzogiorno il nemico evitò l’attacco concentrandosi contro Solferino.

I nostri difesero con eroismo l’ala destra respingendo i Piemontesi, ma noi non abbiamo potuto ristorare il nostro centro dalle perdite straordinariamente forti.

Lo sviluppo in massa del nemico, in faccia alla nostra ala sinistra, una procella violenta e l’incontrarsi delle principali forze nemiche contro Volta, hanno determinato la nostra ritirata che cominciò tardi nella sera.


Parigi 26 giugno.Cavriana 26 detto. – Gli Austriaci che avevano passato il Mincio per attaccarci col loro esercito, furono co-