Pagina:Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano).djvu/84

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

84

lore le alture di Solferino, forzarono il nemico a ritirarsi su Goito.


I nostri scacciatolo da S. Martino, dove lasciò nelle nostre mani 5 cannoni, lo costrinsero a retrocedere per Ponti e ripassare il Mincio.

I notevoli risultati e la splendida vittoria alleviano il dolore delle gravi perdite fatte.


Monitore N. 176

Particolari della Battaglia di S. Martino.

Campo sotto Peschiera adì 3 Luglio 1859

Al signore luogotenente generale capo dello Stato-
maggiore all'armata Pozzolengo.


Trasmetto a cotesto comando sapremo un succinto rapporto sulla partecipazione presa dalla divisione al combattimento del 24 giugno. I rapporti giuntimi a quest’ora dai vari capi dei corpi non modificano del resto, se non leggermente, quello che fu spedito da me alcuni giorni sono.

Secondo gli ordini ricevuti la sera del 23, quattro riconoscenze erano state fino dal mattino spedite (a 5 ore ant.) verso le posizioni da occuparsi dietro il Laghetto, per i vari sbocchi, che dalle posizioni di S. Zeno, Rivoltella e Monte Cavaga si dirigono su Peschie-