Pagina:Panzini - Il bacio di Lesbia.djvu/203

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

il bacio di lesbia 201

Clodia è incantata. Il mare delle Sirene le gira intorno. Ritorna a leggere il messaggio con «il fiore che reciso si muore». E mormora:

— Eppure, o ingrato, se io ho amato un uomo, sei stato tu.

Le pare di piangere, ma le lacrime di Clodia nessuno le vedrà. Mormora:

— Forse ritornerà.