Pagina:Pietro Vigo, Montenero, Livorno, GiusFabbreschi, 1902.djvu/523

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

BIBLIOGRAFIA 513


diede ampio cenno nel Numero unico «Montenero» il chiarissimo Canonico Prof. Polese, il quale domandava chi ne fosse l’autore. A questa domanda soddisfece l’eruditissimo bibliografo dott. Diomede Bonamici, il quale fece sapere all’anzidetto Professore che autore ne fu il P. D. Pier Luigi Malaspina dei Marchesi di Mulazzo fiorentino e non senese, come afferma il Moreni chierico regolare. Del rimanente, il Moreni stesso cita due volte questo opuscolo, ponendolo una volta come anonimo e questo nel volume 2.° pag. 238 della sua Bibliografia toscana; e l’altra attribuendolo al Malaspina (e questo nello stesso volume a pag. 13). L’opuscolo è assai raro.

  • Breve Storia della venerabile immagine di Maria Santissima di Montenero compilata ad uso del popolo. Livorno, Tipo-Litografia Ecclesiastica, 1894 di pag. 15 in 16.° piccolo.

Bruni Can. Prof. Michele V. Delle quattro Stelle. Canzonetta in lode di Maria Santissima di Montenero per la traslazione fatta in Livorno il dì 8 Settembre l’anno 1774 - In Lucca s. t. s. in 32.° pag. 7.

Canzonetta nuova o sia ragguaglio delle feste fatte nella città e porto di Liviorno per la trasmutazione del nuovo altare della SS. Vergine di Montenero, protettrice di detta città l’anno 1774. Dato in luce da Lorenzo Masoni fiorentino. In Lucca s. t. s. a 32.° pagina 8.

  • Cap. (Pizzotti Cav. Averardo), Montenero. Note ed appunti, in Gazzetta Livornese, Anno XXIII, N. 8397.

Catelani Gio. Alessandro. Ragguaglio delle feste fatte in Livorno per l’incoronazione della miracolosa Immagine della SS. Vergine di Montenero descritte al Ser.mo Ferdinando Principe di Toscana etc. In Livorno per Gian Vincenzo Buonfigli, 1690, 4.° raro.

Caturelli L. Omaggio a Maria SS. di Montenero nella dugentenaria ricorrenza della sua incoronazione, 4-19 maggio 1890. Livorno, Tip. Giuseppe Meticci, 1890 16.° di pag. 15 (Poesia).