Pagina:Pirandello - L'Esclusa, 1919.djvu/94

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 80 —

tamburino, altri ne regalò al sagrestano, e poco dopo la casa fu sgombra.

Marta non si saziava d’ammirar la Madonnina su le sue ginocchia, reggendola con le mani ceree su la campana.

— Com’è bella! com’è bella! Oh Maria!

E veramente, prima che finisse il mese, potè recarsi in chiesa a ringraziar la Madonna, in compagnia d’Anna Veronica, della madre e de la sorella.