Pagina:Pirandello - Sei personaggi in cerca d'autore, R. Bemporad & figlio, 1921.djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Sei personaggi in cerca d'autore 37


come sperduta, còme una di quelle bestie senza padrone, che si raccolgono per carità.


La Madre.

Eh, sfido!...


Il Padre

(subito, voltandosi a lei, come per prevenire).

Il figlio, è vero?


La Madre.

Mi aveva tolto prima dal petto il Figlio, signore!


Il Padre.

Ma non per crudeltà! Per farlo crescere sano e robusto, a contatto della terra!


La Figliastra (additandolo, ironica).

E si vede!


Il Padre (subito).

Non è colpa mia, se poi è cresciuto cosi! Lo avevo dato a balia, signore, in campagna, a una contadina, non parendomi lei forte abbastanza, benché di umili natali. È stata la stessa ragione, per cui avevo sposata lei. Ubbie, forse; ma che ci vuol fare? Ho sempre avuto di queste male-