Pagina:Programma per la gran linea di via ferrata negli stati pontifici.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

10


Intanto è dolce adesso sperare che il Sommo Pontefice vorrà proteggere quell’opera che incoraggiava a sorgere, a gran vantaggio dei proprii Stati, a decoro del suo Regno, ad incremento della floridezza e della Civiltà Nazionale.

Roma il 23 Aprile 1850.


I Promotori

Clemente Principe Altieri.
Cosimo Principe Conti.
Angelo Ferlini


.