Pagina:Rivista italiana di numismatica 1890.djvu/210

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

appunti di numismatica romana 201

VALERIANO.


3. Antoniniano. — Dopo Cohen 106.

D/ — IMP VALERIANVS P AVG
Busto radiato a destra.

R/ — PROVID AVGG
La Provvidenza a sinistra con una verghetta, colla quale indica un globo a terra, e una cornucopia.

4. Antoniniano. — Dopo Cohen 157.

D/ — IMP C P LIC VALERIANO AVG
Busto radiato a destra.

R/ — VIRTVS AVG
Il Valore galeato a sinistra con una piccola Vittoria e appoggiato al proprio scudo. L’asta riposa sul suo braccio sinistro.

GALLIENO.


5. Medaglione d’Argento. — Prima del numero 1 di Cohen.

D/ — GALLIENVS PIVS AVG
Busto a destra col paludamento e la corazza. Il capo è coronato da semplice tenia.

R/ — ADLOCVTIO AVGG

Valeriano e Gallieno stanno su di un palco eretto a destra, ambedue con un’asta nella sinistra. Dietro a loro sta il prefetto del pretorio. L’imperatore che è davanti alza la mano destra arringando tre soldati, ciascuno dei quali tiene un’insegna e lo scudo.

(Vedi Figura in principio).


Come ho accennato più sopra, questo bellissimo Medaglione è la perla della Collezione Romana nel Museo Artistico Municipale di Milano. Essendo già il pezzo più importante quale Medaglione d’argento, e uno dei migliori anche come conservazione; ha per di più la fortuna d’essere inedito e d’avere anzi una specialità per cui merita d’essere descritto. Il tipo dell’Allocuzione somiglia piuttosto a quello dei