Pagina:Rivista italiana di numismatica 1890.djvu/578

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

il mezzo zecchino del vasto 559

MEDAGLIE ITALIANE DEL 1889





(UNA AGGIUNTA).


Abbiamo una breve aggiunta da fare al nostro articolo sulle Medaglie italiane del 1889 pubblicato nel fascicolo II della nostra Rivista, anno III, 1890. E l’aggiunta si riferisce ad una medaglia illustrante il viaggio fatto nel maggio 1889 da Sua Maestà il Re Umberto in Germania.

Nel ritornare da Berlino in Italia, Sua Maestà si fermò a Francoforte sul Meno per passarvi in rassegna il primo reggimento Ussari d’Assia N. 13, del quale Sua Maestà è colonnello onorario e del quale il principe ereditario Vittorio Emanuele è luogotenente. La rassegna ebbe luogo il 27 maggio durante la breve fermata di Re Umberto a Francoforte, e la medaglia che ricorda tal fatto è la seguente:

Diam. mm. 55

D/ — Busto, in uniforme militare italiana con decorazioni, e mantello sulle spalle, testa nuda a destra. In giro, ai lati: UMBERTO — RE D’ITALIA.

R/ — Nella metà superiore del campo in sette linee: ZUR ERINNERUNG — AN DEN BESUCH S. M. KÖNIG — HUMBERT’S V. ITALIEN — UND BESICHTIGUNG DES — Iten HESS’ISCHEN HUSAREN — REG. N. 13 — IN FRANKFURT a/m 27 MAI 1882. Nel centro della medaglia, orizzontalmente, fregio; e nella parte inferiore del campo, in sette linee: IN MEMORIA AL PASSAGGIO IN — FRANCOFORTE a/m DI S. M. IL RE — UMBERTO D’ITALIA — ALLORCHE PASSO IN RIVISTA IL — XIII REGGIMENTO — USSARI DI ASSIA — 27 MAGGIO 1889. Sotto, in piccolissime lettere Lauer.