Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/37

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


XVI.

CONTRIBUZIONI AL CORPUS NUMORUM


C. MUSEO BOTTACIN A PADOVA




Il Medaglione descritto nel precedente appunto fu la causa occasionale che io mi rivolgessi al Signor L. Rizzoli, chiedendogli la nota di tutte le altre monete inedite o varianti che si trovano nel Museo affidato alla sua direzione. La nota mi venne assai gentilmente trasmessa e figura qui come seguito al suddetto medaglione, portando un nuovo contingente alla Rubrica iniziata lo scorso anno in questa Rivista delle esplorazioni nelle Collezioni meno conosciute.

E qui non sarà fuori del caso dire due parole del Medagliere annesso al Museo civico Padovano. Il Museo porta il nome di Bottacin in memoria e onore del Comm. Nicolò Bottacin che nel 1865 ne fece splendido dono alla sua nativa città. Il fatto è di pubblica ragione; ma non è male ripeterlo una volta di più per chi non lo sapesse. Gli esempi sono generalmente contagiosi, e qualche volta anche i buoni!

Sorpassando ad ogni altra categoria d’oggetti contenuti nel Museo, di cui non est hic locus, il medagliere ne formava certo una parte cospicua e a valutarne l’importanza servirà il seguente prospetto numerico delle sette categorie in cui va distinto.