Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/434

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
382 e. gnecchi - due ducati d'oro di maccagno

tanti altri, di coniare lo stesso tipo, togliendovi tutto quello che potesse fame conoscere l’autore, e cosi battè questo ducato mancante di data e d’ogni altra indicazione. Io ritengo pertanto che si possa mantenere l’attribuzione di questo ducato anonimo alla zecca di Maccagno, e ciò finché fosse altrimenti dimostrato dalla scoperta di qualche nuovo documento.