Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/435

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



UNA MONETA INEDITA


DEI VESCOVI DI VOLTERRA




Rivista italiana di numismatica 1891 p 435.jpg


Poche sono le monete finora conosciute stampate a nome de’ Vescovi di Volterra in questa città e nelle terre e castella da essi dipendenti. Sono cinque:

1. Grosso agontano.

D/CX — E — VITORIA — NRA Croce.
R/R • EPS • VVLT • Figura del vescovo.

2. Grosso c. s.

D/Cross-Pattee-Heraldry.svg PP — RANERIVS Figura del vescovo.
R/Cross-Pattee-Heraldry.svg PPLVS — VVLTERRA Croce accantonata da due stelle.

3. Grosso c. s.

D/* Cross-Pattee-Heraldry.svg * • EP • RA — NERIVS Figura del vescovo.
R/Cross-Pattee-Heraldry.svg • DE • VVLTERRA Croce con due stellette in due angoli opposti.1

4. Picciolo.

D/Cross-Pattee-Heraldry.svg • EP • RANVCCI • Busto del vescovo.
R/Cross-Pattee-Heraldry.svg . D • VVLTERRA Croce2.



  1. Vincenzo Bellini, De monetis Italiæ medii evi, dissert. prima pag. 113, n. 1.
  2. Idem, op. cit., altera dissert. pag. 139, n. 2.