Pagina:Rivista italiana di numismatica 1892.djvu/36

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
32 francesco gnecchi


CARAUSIO.


68. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 95.

D/ — CARAVSIVS AVG

Busto coll’elmo radiato a sinistra e armato d’asta.

R/ — FORTVNA AVG

La Fortuna in piedi volta a sinistra, con un timone nella destra e un corno d’abbondanza nella sinistra. All’esergo MI (?)


69. Piccolo Bronzo. – Dopo Coh. 164.

D/ — IMP C CARAVSIVS P AVG

Busto radiato e paludato a destra.

R/ — PAX AVG

La Pace in piedi a sinistra, tenendo un ramo d’olivo, e uno scettro diritto. Nel campo ai due lati S C.


70. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 177.

D/ — IMP C CARAVSIVS P F AVG

Busto radiato e paludato a destra.

D/ — PAX AVG

La Pace in piedi volta a sinistra, tenendo un ramo di ulivo e uno scettro trasversale. Ai due lati nel campo S P. All’esergo MLXXI.


71. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 188.

D/ — IMP C CARAVSIVS PRIN AVG

Busto radiato e paludato a destra.

R/ — PAX AVGGG

La Pace in piedi a sinistra tenendo un ramo d’olivo e uno scettro trasversale. Nel campo, ai lati della figura, S P. All’esergo C.

(Tav. II, N. 6).


In questo piccolo bronzo sono notevoli le leggende, tanto nel diritto, come nel rovescio. La prima per la qualifica di PRIN (PRINCEPS) assolutamente unica sulle monete di Carausio, il quale alle solite iniziali P F (Pius Felix, supponendo che abbia con-