Pagina:Rivista italiana di numismatica 1892.djvu/557

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

statuto della società numismatica italiana 533


XII.


Il Consiglio Direttivo si compone di:

1 Presidente

2 Vice-Presidenti

6 Consiglieri, ad uno de’ quali viene deferita la carica di Tesoriere.

Tutti i membri del Consiglio hanno voto deliberativo.

Il Consiglio Direttivo è radunato dal Presidente per trattare gli affari ordinari della Società, ed è legale se presenti almeno cinque membri. A parità di voti prevale quello del Presidente. Le deliberazioni del Consiglio sono esecutive.

XIII.


Il Presidente rappesenta la Società, convoca le assemblee dei Soci e le adunanze dui Consiglio Direttivo e ne dirige le discussioni; veglia alla osservanza dello Statuto, all’economia della proprietà sociale, firma gli atti d’ufficio e le corrispondenze. Dura in carica tre anni.

I Vice presidenti lo suppliscono in ordine di anzianità. Durano pure in carica tre anni.

Dei Consiglieri si rinnovano annualmente due, estratti a sorte nei primi due anni, poi per ordine di anzianità.

Tutti sono rieleggibili.

In caso di sostituzione straordinaria d’un Membro del Consiglio, il socio eletto sottentra in luogo e stato del cessante.

XIV.


Il Segretario custodisce gli atti della Società, stende i verbali delle adunanze consigliari, come delle generali; funge da Bibliotecario e custodisce i libri mandati in dono o acquistati dalla Società, come pure il Medagliere che coi doni si andrà formando in seno alla Società medesima, e ne tiene in corrente i relativi cataloghi e inventarii. Coadiuva la Direzione della Rivista per correzione di bozze, compilazioni di sunti, sommarii, ecc.

I soli Soci possono valersi sia dei libri, che del medagliere, a norma del Regolamento.

XV.


Il Tesoriere cura la riscossione del contributo dei Soci e di ogni altro provento della Società; firma le quitanze, paga le spese stanziate dal Consiglio Direttivo o dalle assemblee generali: tiene un registro di entrata e di uscita; compila i bilanci preventivi e consuntivi.