Pagina:Rivista italiana di numismatica 1894.djvu/444

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
426 ettore gabrici

81. — Arg., mill. 10.

D/ — Come il precedente.
R/ — AЯ∃MI. Come il precedente.
Grammi 0,62, Imh. Bl.; Berlino. Tav. VIII, n. 7.


82. — Arg., mill. 11.

Come il n. 80, ma la leggenda del rovescio è IMERA.
Grammi 0,70, Löbbecke. Tav. VIII, n. 8.


83. — Arg., mill. 10.

Simile al n. 80, ma la leggenda del rovescio è IMERA.
Siracusa (2 esempl.); gr. 0,66, M. Br. (Cat. n. 46).


84. — Arg., mill. 10.

D/ — IME. Simile al n. 80.
Grammi 0,63, Santangelo. Tav. VIII, n. 9.


85. — Arg., mill. 11.

Simile ai precedenti; manca la leggenda.
Grammi 0,70, Imh. Bl.; gr. 0,30, id.

Di questo tipo anepigrafe vi sono alcune varietà:

a) Elmo a sinistra.
Parigi; gr. 0,49, Löbbecke.
b) Testa ed elmo a sinistra.
Grammi 0,42, Imh. Bl.


86. — Arg., mill. 9.

D/ — Testa virile barbata e galeata, a destra, in circolo

di puntini.

R/ — Elmo a destra con ornamenti.
Grammi 0,45, Imh. Bl.; gr. 0,49, Vienna; Siracusa. Tav. VIII, n. 10.


Secondo Tipo.



87. — Arg., mill. io.

D/ — Testa virile barbata e galeata, a destra, in circolo

di puntini.

R/ — Я∃MI Due schinieri.
IOИ.
Grammi 0,31, Imh. BL; Berlino. Tav. VIII, n. 11.