Pagina:Rosselli - Epulario, 1643.djvu/61

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

A   C U C I N A R E. 30

[versione diplomatica]

che fiche fecche. Poi pigliarsi delle fpinace : ropendogii f^-ùo minuti con k inani per trauerfo, efrigerali vn po- Con oleo,aggiungendoti! vnpocodipetrofilio taglia, r minimo, e battuto bene. Item vna onza d’vua pattL.. P^gia, & vn’onza de pignoli mondi, emetteli de gen- ,'?eUsro della canelìa.del pepe, e del zafferanno diicreta. 'IJ^nte, fecondo la quantità, che tu vuoi fate, &'tutte q- pe compofitioni milcolando con le mani incorporarai P*°lto beneiniieme, & metterai 1j erotta di fotto nella pdella, dentro il concierà quello tale pieno, e compo- Piane, facendone prima vn (opra la detta erotta poi vn’-- foio d’anguille cofi di grado in grado piacédote po Rifare tanto che fi 1 fornita quetta.compofitione, & di ^pra gli metterai l’altra erotta facendola cuocere molto adagi®,dandogli il fuoco temperatamente di loiu, *difopra, & quando larà mezza cotta piglierai vn po- d'agretto,& d'acqua rofata conzuccaro, & fà di ‘^Ugi nella erotta di iopr :, perche quelle cole pofiano- >etie tirare, che gli metterai di foprai'-jician dogli an.o 1 Unto al fuoco, che fu fornita ben di cuocere.

l'ir fare torta di datali di mandole, e d’altre.

Piglia due libre di mandole monde, e Pittale molto ene conbuon gratto di peicc, Si vn pocod’acqua to* lta la palfiraiperla llamegna,che ih ben ttretta, 8cha* "rai meza libra did:talibuopi, & netti, con vn poco de patta, & fichi lecchi gli pillarai molto bene nel mor- a,o,&pigIiarai vn poc» di/pmace, d pttrofillo, e ma¬ ttana, e frigerah in buoivoleo battendoli con lo coltèl- 1 & mettendo con le ¿ette herbe qualche figateflo gc J vn buon pelcebattendolo iniùmc con cflo poi Ì'ub y' Uueonze di pignoli intieri mondi, e netti, & quelli Ctu iai per ficcarli di lufo, quando h.iurji ili lido il pie- 'o della tòlta, & pigliatai ancora de l'vua patta negra, ^vnalibra de zuccaro, della canella, delgengeio, Se foco di zafferanno, e tutte quelle cofe meſcolan-


[versione critica]



dole