Pagina:Salgari - Gli scorridori del mare.djvu/113

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Intanto il brigantino, libero dai grappini, s’allontanava.

In sul principio la nave predata andò lentamente, poi le vele già spiegate si gonfiarono sotto il vento del sud e in breve sparve fra le nebbie del mattino.


15.

LA FREGATA


Per alcuni minuti a bordo della Garonna regnò una confusione indescrivibile.

Una parte dei marinai, i più ubriachi, volevano che si spiegassero le vele e s’inseguisse il brigantino per colarlo a fondo; altri invece chiedevano ad alta voce la spartizione delle merci oppure che si andasse immediatamente a venderle al porto più vicino. Il capitano Parry che era sceso nella sua cabina, udendo quelle dispute e quei clamori, salì sul ponte e saputo di ciò che si trattava si slanciò in mezzo ai marinai colle pistole in pugno, tuonando:

– Ai vostri posti e che nessuno osi dire una parola di più o l’uccido come un cane.

A quella minaccia del comandante, i marinai si calmarono, però non cessarono completamente i mormorìi e le imprecazioni.

– Mi avete inteso? – urlò Parry con voce tuonante. – Ai vostri posti e si braccino le vele! Chi non obbedisce avrà da fare con me! Qui comando io!

I clamori cessarono del tutto, le vele furono spiegate e la Garonna tornò al sud, in direzione della roccia.

In quell’istante Banes, che da qualche minuto stava osservando attentamente il mare, s’accostò a Bonga, dicendogli:

– Guarda laggiù, diritto l’asta di prora, a cinquecento passi da noi. Non vedi una massa nerastra che segue le ondulazioni dell’oceano?

– Sì, la vedo – rispose Bonga.

– Sapresti dirmi che cosa è?

– Lo si direbbe un cadavere.

– Non ti sei ingannato.

– Qualche inglese stato ucciso? – chiese Bonga.

– Aspetta e vedrai – poi senza aggiunger altro il brasiliano si confuse con l’equipaggio.

Passarono alcuni minuti. La massa nera che si agitava sul mare, distava duecento metri, quando il capitano, dopo di essersi recato nella cabina del secondo, salì sul ponte dicendo:

– Dov’è Walker?

– Non lo abbiamo veduto – dissero alcuni marinai.

– Andate a cercarlo nel quadro.