Pagina:Salgari - I solitari dell'Oceano.djvu/74

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


– Che gli equipaggi delle piroghe ci abbiano segnalati agli isolani?

– Mi era venuto l'eguale sospetto, signor Cyrillo.

– Che cosa faremo?

– Entreremo egualmente nella baia e prenderemo le nostre precauzioni per non farci assalire di sorpresa.

– La barra a tribordo tutta! – gridò in quel momento Sao-King. – Vi sono dei frangenti dinanzi a noi.

L'Alcione deviò bruscamente portandosi al largo, ma quasi subito si fece ancora udire la voce del cinese.

– Banchi a babordo.

– Scandaglia! – gridò l'argentino.

– Cinque piedi!

– Non abbiamo acqua sufficiente! Pronti a virare di bordo!

I due peruviani ed il cinese si erano precipitati ai bracci delle manovre ed alle scotte dei flocchi.

L'Alcione, arrestato a tempo, virò sul tribordo, tornando quasi subito al vento.

Numerosi frangenti e banchi si estendevano sulla sua sinistra, indicati dal fragore della risacca.

Le larghe e pesanti ondate dell'Oceano Pacifico, si frangevano con sordo fragore contro quegli ostacoli, rimbalzando e spumeggiando.

Vargas, abilissimo marinaio, con due bordate disimpegnò la nave da quei pericolosi paraggi e si portò nuovamente al largo, rimontando poi verso settentrione, dove supponeva esistesse un passaggio meno difficile.

– Là – disse rivolgendosi verso il signor de Ferreira. – Il passo sta lassù. Lo indovino senza vederlo.

– Aspettate, Vargas – disse il peruviano. – Vedo una piroga che passa al largo.

– Chi la monta?

– Una mezza dozzina d'uomini.

– Nessuna luce a bordo!

– No... ma... non è una piroga, è una scialuppa che somiglia alle nostre. Possibile che questi selvaggi abbiano delle baleniere?

– Non v'ingannate?

– No, guardate.

L'argentino staccò per un momento gli sguardi dalle scogliere che minacciavano sempre la nave e si curvò sopra il bordo.

No, il peruviano non s'era ingannato. L'imbarcazione che passava a meno di trecento metri dalla poppa dell'Alcione, non era una piroga, molto bassa di bordo, assai pesante, colla prora alzata, e che si riconoscono facilmente.

Era una vera baleniera di forme eleganti, colla prora tagliata