Pagina:Salgari - La capitana del Yucatan.djvu/112

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


che era pure commosso per tanta affezione. – Se tu dovessi morire, mastro Colon non saprebbe più nulla del pericolo che corriamo.

– È vero, tenente; cercherò di salvare la pelle.

– Prima però che il vostro marinaio parta, aspettate il mio ritorno – disse il soldato. – Noi non siamo ancora certi se si sono radunati degl'insorti e se mirano a sorprenderci.

– È vero – disse Cordoba.

– Vado ad esplorare i dintorni.

– Volete che vi accompagni?

– No, signore. Un uomo solo può sfuggire più facilmente e meglio nascondersi.

Il soldato fece loro cenno di non muoversi e scese rapidamente la scaletta, mentre Cordoba e la marchesa si mettevano in osservazione ad una feritoia.

L'uragano allora accennava a scemare. Il vento ruggiva ancora attraverso agli alberi della foresta, scuotendoli furiosamente e la pioggia continuava a scrosciare, però i lampi erano diventati più radi ed i tuoni scemavano d'intensità.

Cordoba e la marchesa, dal loro posto, videro il soldato attraversare rapidamente la radura, poi scomparire in mezzo agli alberi.

Trascorse una mezz'ora d'angosciosa attesa, durante la quale nessun altro segnale si udì nella foresta e senza che il soldato ricomparisse. Già Cordoba si preparava a scendere, temendo che il valoroso giovanotto fosse caduto in qualche imboscata, quando lo si vide tornare correndo.

In pochi slanci riattraversò la radura approfittando del momento in cui nessun lampo rompeva le tenebre e salì rapidamente, dicendo con voce affannata:

– Gl'insorti... Del Monte... vengono...

– Per mille milioni di balene! – esclamò Cordoba. – Ancora quel furfante di cubano?...

– Sì, tenente, io l'ho veduto distintamente, alla luce d'un lampo, riparato sotto le larghe foglie d'un banano, assieme ad alcuni insorti armati.

– Erano pochi?

– Ne ho veduti parecchi altri in mezzo ad una macchia – disse il soldato. – Erano una trentina per lo meno e temo che ve ne siano di più nei dintorni.

– Se sono capitanati da quel briccone di Del Monte, non vi è più alcun dubbio sulle loro intenzioni. Siamo stati spiati e domani avremo da fare con loro.

– Credi impossibile la nostra ritirata, Cordoba? – chiese la marchesa.

– Non vi consiglierei, signora – disse il soldato. – Un uomo solo può, passando di macchia in macchia, prendere il largo, ma non un drappello, e un combattimento in piena foresta, contro