Pagina:Salgari - La capitana del Yucatan.djvu/113

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


forze tanto superiori, finirebbe in una completa catastrofe. No, signora, non esponete la vostra vita.

– Non ve lo permetterò, donna Dolores – disse Cordoba, con voce risoluta.

– Ci trincereremo in questa torre e resisteremo fino all'arrivo di mastro Colon. Alvaro, sei sempre deciso?...

– Sono agli ordini vostri e della Capitana – rispose il marinaio, gettandosi in ispalla il fucile.

– Non ti smarrirai?

– Ho una bussola, tenente. Camminerò sempre verso il sud, finché giungerò al mare.

– Va', mio valoroso – disse la marchesa. – Noi tutti contiamo su di te.

– Non temete, mia Capitana. Camminerò giorno e notte senza riposo.

– Affrettatevi – disse il soldato. – L'uragano sta per calmarsi e gl'insorti possono avvicinarsi e chiudervi il passo.

– Parto – rispose il marinaio. – Se non mi uccidono, mi rivedrete ben presto coi camerati del Yucatan.

Strinse la mano che la marchesa gli porgeva e quelle dei compagni, si assicurò che il fucile era carico e uscì con passo fermo.

Giunto sulla porta della casamatta si arrestò per ascoltare, poi, superata la cinta, si slanciò nella foresta.


CAPITOLO XIV.


Il tradimento del Cubano.


Cordoba e la marchesa, in preda ad una viva ansietà, erano rimasti presso l'inferriata cogli orecchi tesi, temendo d'udire qualche grido d'allarme o qualche sparo che annunciasse la morte o la cattura del valoroso marinaio.

Trascorsero cinque minuti lunghi come cinque ore, però fra i fischi del vento ed il gemere dei rami e lo scrosciare delle gigantesche foglie dei banani e dei palmizi reali non udirono alcun sparo. Certamente il marinaio, strisciando di macchia in macchia, era riuscito a sfuggire agli occhi degl'insorti ed a prendere felicemente il largo, protetto dall'oscurità e dai numerosi alberi.

– Speriamo – disse la marchesa, respirando a pieni polmoni.

– Ora non temo più – rispose Cordoba.

– Purché non sia caduto in qualche imboscata.

– Alvaro è un uomo da non lasciarsi prendere di sorpresa senza opporre una disperata resistenza. Quando è uscito aveva in mano la rivoltella e se fosse stato circondato, non avrebbe esitato a servirsene. Avete udito nessun sparo?

– No, Cordoba.