Pagina:Salgari - La capitana del Yucatan.djvu/79

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


il lupo di mare. – La febbre gialla non scoppierà che in luglio.

– Ecco una brava alleata pei nostri compatrioti.

– Che morderà per bene quegli spacconi di yankees, se allora saranno sbarcati.

– Si dice però che adopereranno i negri.

– È vero, donna Dolores. Ho udito a raccontare che il generale Lee sta concentrando a Tampa, nella Florida, parecchie migliaia di negri per mandarli qui, essendo più facili ad acclimatarsi e più resistenti alla febbre gialla. Se crede però che quegli uomini color del carbone possano reggere in una battaglia campale contro i nostri compatrioti, s'inganna assai.

«Il negro non è mai stato un buon soldato e ne abbiamo una prova nell'esercito della vicina repubblica di Haiti. Carramba!... Se vedeste come sono ridicoli, quei soldati negri!... Enormi spalline, grandi cappellacci, piume gigantesche, galloni in abbondanza, una vanità smisurata ed una tremarella indiavolata appena odono la voce del cannone.

«Se Lee crede di scagliare sull'Avana i suoi reggimenti negri, ne vedremo di belle, ve lo assicuro, donna Dolores.

«E poi, chi oserà intraprendere operazioni guerresche sotto le piogge?... Gli yankees credono di fare di Cuba un boccone solo, io vi dico invece che sarà un osso troppo grosso e che si fermerà nella loro gola.»

– Hanno dalla loro parte gl'insorti.

– Gl'insorti!... E quanti credete che siano?... Forse dodici o quindicimila, non troppo bene armati e che finora hanno saputo mantenersi in campagna tenendosi costantemente nelle foreste più fitte o sui monti più aspri, evitando con cura ogni battaglia campale. Hanno avuto del fegato, è vero, ed hanno fatto spendere alla Spagna un bel numero di milioni colle loro continue insurrezioni ed anche perdere molte vite umane, dubito però assai del loro successo finché le squadre nostre non saranno state schiacciate dalle flotte di Sampson e di Schley.

– Perfino troppo hanno fatto spendere e troppo sangue hanno fatto versare!

– Sì, donna Dolores. Questa insurrezione che dura da due anni, ha costato finora alla Spagna la cifra enorme di millecentocinquanta milioni, poiché si è calcolato che le spese mensili pel mantenimento dell'esercito operante siano ascese a circa trentotto milioni di pesetas.

– E quanti uomini perduti!

– Cinquantaduemila, quasi tutti morti in causa del clima micidiale.

– Di quante forze credi che possa ora disporre il maresciallo Blanco per far fronte agli yankees?...

– Di centocinquantamila soldati regolari e di sedicimila cavalleggieri