Pagina:Scienza - Li Meravigliosi Secreti di Medicina, 1618.djvu/226

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


174 SECRETI Modo turata, p erche ella vi ferUiràd tutte le cófè fd* in il cautH t ra detU i e volendo con ejj’o corrodere la carni p co per cresciuta nel rottorio togliete tanto di bambaci t rodere quanto vn grano di panico bagnato in detta ac. tu la ear- laqualeporrete la mattina nel meggà delk su Auerti- Izbhradel rattorto, mainnangl’tbe laponiàiè % jneoto* rnetteteui prima dentro alrottonò, quanto vn iti cede di filaafciùtte, accio detta acqua notthab* d bia for gaà mangi are, e rodere la carne di den. d tro fenon fatila erefciniudifuovi, ciò fiottò ari ti córnfnàdateci o pegole afisìutte, ’opterò t>ntecon a un pòco delnoftrc linimento di Ut arginarla fera t ’ pÒfìiwtógfìrtiMa ognltafétnWtttend&ìà tiefr trofolàm ente-fila afcìutÌe,efoprailmedefmo’li nimento, e caduta che farà la crosta ini già fòt -1 ta^medic ateio comefirliha.Tarimetite fe invita piago foffe creficihtalacarnri, togliete vno Utile ncìlitcjiremità delquale fa vn poco di bambacc ■ intinta in detto liquore,00% ’lacuale toccarete 1 tutta quella camene quanto che ella farà più ere fritta, tanto più abendantemente le darete di detta acque. Ét i labri delle piaghe ouero tfh~ crefnu e 0 ™ effetido callo fi, gr MuYMifimltnmte con ta nelle coprendo detto file li ’toctarèìe, prima la pia- ’! piaghe ga coll’fila afeiutte, Gride restando detta piaga cinconi y g m i €y presto poi fi falcierà, Allarga anco la 1110 * bocca d’vna fi,fola,fcvnatafta ammollata in detta de qua vi fzràfòjìa dentro, fe la tasta Cancre farà piò lunga, leuarà licitile per tutto dotte tUa ne. tocca • Ferma parmeni? quefia acqua righi VàH* I w k»^.ni crena