Pagina:Scienza - Li Meravigliosi Secreti di Medicina, 1618.djvu/88

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


36 SECRETI

ne altri, che ne sappia più di lui, non per altro, che per esser egli tenuto quel solo: volesse Dio, che io dicesse la bugia. Hora per tornar al nostro proposito, non voglio negare che mentre il patiente piglia questo remedio, non fusse anco buono con alcuno medicamento di fuora (secondo si vedesse essere il bisogno) aiutare dette scrofole; ma questo, che ho detto, che si medichino con pezze asciutte, l'ho voluto dire per mostrar la forza di guarire questo male, esser più del medicamento interno, che nell'esterno, et parimente per mostrar, che se bene noi medicamo per secreti, esser in ultimo methodici, e tali, e si alieni dalli sopradetti, che non havran bisogno d'altra licenza a esser posti in essecutione, se non la nostra esperienza, accompagnata con il suo evidente effetto, dal qual poscia ne segue la ragione.

Modo et ordine di ricuperare, conservare, et accrescere la memoria per i Predicatori, et huomini studiosi a i quali assotiglia i sensi et acuisce l'intelletto, et giova infinitamente a capi freddi, e humidi, che hanno persa la memoria per abbondanza di tal humore, et a quelli anco che patiscono grandemente di catarro et debolezza di vista, et di stomacho. Cap. IIII.

I Rimedii che si vogliono usare per ricuperar la memoria, son hoggidì da molti biasimati, et io non credo babbiano altra ragione, se non che

I nostri secreti esser methodici, e non imperici.